Vai al contenuto

Recensione Klarstein New Breeze 10 ECO: potente e silenzioso!

new breeze eco 10 klarstein
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Dai la tua opinione! Vota tu per primo!)
Loading...

Abbiamo provato il nuovo New Breeze ECO 10 un potente condizionatore 4 in 1 prodotto dalla Klarsein, un prodotto che ci ha sorpreso sotto vari punti di vista,e che andremo ad analizzare sotto ogni punto di vista.

Potente, silenzioso e dal prezzo decisamente concorrenziale, questo dispositivo consente di rinfrescare una stanza di medie dimensioni (circa 30 mq) senza alcuna difficoltà, e in modo tanto efficace quanto i competitor di pari livello che, essendo prodotti da brand più conosciuti, vengono venduti a prezzi più elevati.

Tra le caratteristiche più interessanti che presenta il dispositivo ella Klarstein troviamo, oltre i bassi consumi, la presenza di ben 4 funzioni che consentono non solo di raffreddare l’ambiente, ma anche di deumidificare, attivare il solo ventilatore e usare l’apparecchio anche durante la notte. Scopriamo subito tutte le caratteristiche, nonché i vantaggi e i difetti del New Breeze 10 ECO.

Caratteristiche principali

  • Potenza 10000 BTU / 2,9 kW
  • Bassi consumi
  • Classe Energetica A+
  • Molto silenzioso
  • Timer da 24h
  • Telecomando in dotazione
  • Modalità risparmio energetico
  • Raffreddamento flessibile da 16° a 30°
  • Potenza di raffreddamento adeguata al prezzo

Klarstein New Breeze 10 ECO: com’è fatto

Si tratta di un condizionatore portatile a mono blocco realizzato con un design molto semplice, ma la tempo stesso piuttosto intrigante. Visto frontalmente la maschera di aerazione ricorda un po’ la forma di un bicchiere, o per meglio dire di un calice. Sicuramente una trovata molto curiosa e originale.

Nella parte bassa troviamo le canoniche rotelline che consentono lo spostamento in maniera molto agevole e senza sforzi, nonostante sia un po’ pesante con i suoi 43 chili. In alto si trovano i comandi con il display che mostra i dati come temperatura e modalità impostata.

Sula retro troviamo l’attacco per il tubo di scarico e la presa d’aria che “preleva” l’aria calda e umida e la immette nel circuito di refrigerazione. É possibile impostare una temperatura che va da 16 a 30 gradi, ed è disponibile in due colorazioni: bianco e nero. Le dimensioni sono 39 x 82 x 40,5 cm. (L x H x P).

Consumi

Il New Breeze ECO 10 garantisce consumi decisamente bassi grazie soprattutto alla classe energetica di appartenenza, la A+, la quale consente di abbattere il costo delle bollette, senza perdere nulla in efficienza e potenza dell’apparecchiatura.

Questo condizionatore portatile garantisce infatti una potenza piuttosto elevata, la quale incide parzialmente sui consumi, senza però compromettere la possibilità di utilizzare altre apparecchiature quando il condizionatore è attivo.

Per ridurre ulteriormente i consumi è consigliabile utilizzarlo in stanze o monolocali di dimensione non superiore a quella consentita dai BTU che vedremo fra poco; ambienti troppo ampi rischierebbero infatti di creare un carico di lavoro eccessivo per l’apparecchio, senza però garantire i risultati che si avrebbero in ambienti più ristretti e adeguati alla sua potenza. È sempre preferibile inoltre usare i condizionatori in ambienti ben coibentati, o con porte e finestre chiuse, così da ridurre la dispersione del calore.

La possibilità di passare dalla funzione condizionatore a quella ventilatore permette, una volta raggiunta la temperatura desiderata, di ridurre drasticamente i consumi di corrente elettrica, così da rispettare ancora di più l’ambiente e da ridurre i costi.

Questo condizionatore risulta essere un’ottima scelta per tutti coloro i quali cercano un apparecchio che permetta di rinfrescare rapidamente una stanza di medie dimensioni, come un piccolo monolocale, una camera da letto o uno studio, senza consumare troppo e di passare quando lo si desidera alla funzione ventilatore. Suggeriamo di non andare oltre i 30 metri quadrati.

Rumorosità

Oltre alla buona potenza di raffrescamento, questo è uno degli aspetti più interessanti del New Breeze ECO 10 in quanto risulta essere molto silenzioso, soprattutto se comparato ad altri condizionatori portatili di pari potenza. Ricordiamo infatti che, a differenza dei condizionatori fissi e di quelli dotati di split, i modelli portatili sono sempre un po’ più rumorosi, poichè incorporano al loro interno il motore.

Il New Breeze ha un’emissione minima di appena 48 dB, mentre quando lavora al massimo raggiunge i 64dB. Questo significa che il rumore, soprattutto durante il giorno, è tranquillamente sopportabile e non crea alcun fastidio.

Di notte, per evitare problemi, è invece possibile attivare la funzione Night Mode, così da ridurre la quantità di rumore emesso, senza dover rinunciare all’efficienza di raffreddamento e al benessere che si ricava dormendo in una stanza non solo adeguatamente rinfrescata, ma anche deumidificata. Noi l’abbiamo provata, e tenendo l’elettrodomestico ad un paio di metri di distanza siamo riusciti a dormire senza troppi problemi.

Tutte queste caratteristiche lo rendono la scelta numero uno per chiunque desideri acquistare un condizionatore portatile adatto non solo agli ambienti che si utilizzano durante il giorno, come il salotto e lo studio, ma anche per la camera da letto.

Proprio per questo è ideale per i piccoli monolocali in cui tutti gli ambienti sono uniti e non si può fare a meno di dormire nella stessa stanza in cui è posizionato il condizionatore.

Prestazioni

Le prestazioni di questo condizionatore portatile sono decisamente superiori alla media, in quanto permette di ridurre rapidamente la temperatura in ambienti di dimensioni medie, senza per questo consumare più del dovuto.

La capacità del New Breeze ECO 10 è pari a 10.000 BTU, i quali garantiscono la loro efficacia in ambienti che vanno dai 30 mq fino a circa i 50 mq, con una capacità pari a 360 metri cubi all’ora; stiamo dunque parlando di un condizionatore davvero potente ed efficiente, utilizzabile senza alcun problema in ambienti piuttosto spaziosi.

Al di sopra dei 50 mq l’efficacia diminuisce notevolmente; per ottenere i massimi risultati è preferibile utilizzarlo in stanze di dimensioni un po’ inferiori alla dimensione massima garantita, soprattutto se il nostro appartamento o il nostro ufficio non è ben isolato a livello termico o è molto esposto ai raggi del sole.

Questo condizionatore della Klarstein è ben indicato per chi ha bisogno di raffreddare una stanza o un monolocale di dimensioni non superiori ai 50 mq, possibilmente ben isolato a livello termico e con la possibilità di posizionarlo in un luogo della casa non esposto ai raggi diretti del sole. In mancanza di un adeguato isolamento, le prestazioni potrebbero diminuire in modo direttamente proporzionale.

new breeze eco 10

La nostra esperienza d’uso

Ora che conosciamo tutte le caratteristiche principali del condizionatore della Klarstein, proviamo a capire cosa dobbiamo aspettarci dal suo utilizzo.

Per prima cosa diciamo che si tratta di un apparecchio davvero facile da utilizzare, non solo grazie alla presenza del telecomando, il quale consente di regolare a distanza la temperatura, oltre che di accenderlo e spegnerlo e di modificare le funzioni attive, ma anche per la facilità con cui può essere installato. 

Insieme al dispositivo viene fornitoil tubo di scarico, che consente di convogliare l’aria calda e umida all’esterno dell’abitazione. In dotazione è presente anche un comodissimo kit completo per agganciare il tubo alla finestra, da utilizzare sia per evitare che l’aria emessa possa rientrare nella stanza, ma soprattuto non sarà più necessario bucare il vetro, perchè la guarnizione in dotazione permette di mantenere la finestra aperta ma isolata al tempo stesso. Una comodità davvero apprezzata!

guarnizione finestra
Guarnizione per la finestra

Tanto il tubo quanto il kit risultano estremamente facili da montare. Ricordiamo che, trattandosi di un condizionatore portatile, deve necessariamente essere posizionato nei pressi di una finestra, in quanto il tubo di cui abbiamo parlato deve mandare l’aria all’esterno.

Se da un lato questo aspetto consente di mettere immediatamente in funzione l’apparecchio, dall’altra limita i punti in cui può essere posizionato. Il tubo fornito ha una lunghezza, quando è totalmente esteso, pari a 1,50 cm, dunque il condizionatore non potrà essere posizionato ad oltre 150 cm dalla finestra che abbiamo a disposizione nell’ambiente che desideriamo rinfrescare.

Per quanto riguarda il peso e le dimensioni dobbiamo dire che, nonostante non sia più grande della media, è piuttosto pesante. La grandezza è di 89 cm di altezza per 59 di profondità e 44 di larghezza. Un po’ di spazio lo occupa, questo è certo, ma possendo un design decisamente gradevole e accattivante, la sua presenza non disturba più di tanto .

Purtroppo il peso, pari a 43 chilogrammi, è piuttosto elevato e non lo rende certo la scelta migliore per chi abita in case su più livelli e deve portare il condizionatore su e giù per le scale; nel caso in cui lo si dovesse spostare sin piano oppure lo si volesse tenere fermo in un punto della casa, non ci sarebbe invece alcun problema grazie alle comode rotelline di cui è dotato..

Conclusioni

Il New Breeze ECO 10 della Klarstein è un condizionatore dal design gradevole e moderno, disponibile nei colori bianco e nero, dotato di un’elevata potenza che, associata ai bassi consumi e al poco rumore emesso, lo rende uno dei dispositivi migliori in circolazione, soprattutto per quanto riguarda la sua fascia di prezzo.

Dotato di timer 24 ore e un comodo telecomando per il controllo da remoto, è perfetto per chi abita in monolocali di dimensione non superiore ai 40 o 50 mq o desidera rinfrescare la camera da letto o l’ufficio. Ottimo il rapporto qualità prezzo e molto soddisfacenti le recensioni presenti su Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.